X28

§

Stanza di metallo,
invincibile, luminosa,
poi è spento.
E sento solo il ronzio
della testa.
Capiremo il Sole
quando ci servirà,
e poi giocheremo
con biglie di vetro
spaccate,
sapendo di non perdere,
ascoltando
una voce da adulto.

Comments are closed.