X25

§

Mi hai ingannato
spettro di vetro,
come te tanti altri,
come me tanti altri,
non sai aspettare,
non hai pazienza,
la vita è pazienza.
Tornerò con mani d’argento
e vivrò nei miei sogni.
Custodirò
a denti stretti
la mia percentuale
di vita.
Non mi ipnotizzerai,
guarderò oltre
le mura della consapevolezza,
sarò un suono che vibra
nell’aria,
non sarò solo,
non sarò il solo,
mangerò i tuoi residui,
e camperò della mia virtù.

Comments are closed.