Poesie sul tempo

Mai
Il tempo si assottiglia o forse non è mai esistito
il giorno è tuo, sapresti ricordare le stelle
e la loro bugia…

Divina
…il tempo va via e portandosi dietro le paure crede
io no
avanti armate, giocate agli assassini
avanti armate, io vi conosco…

Assassinio
…il mio tempo temo
con i suoi alti e bassi
assassinio è la parola con cui si definisce tutto…

Apritevi idioti
Spalancate gli occhi!
Perché il tempo più tremendo
è quello dei folli…

Foulard
…Salvati cuore dalle tristezze e dalle angherie di questo tempo
salta il fosso con le ali che conosci
vai via ,via, come una segreta…amante…

——————————————–

RACCONTI

Padova
…I ricordi mi arrivano come nebulose splendide, senza ordine di tempo, in una confusione di immagini.
Mi torna in mente la ferrovia che vedevo da bambino, quando mio padre lavorava alla mensa dei ferrovieri…

Il Paese
…Ma il tempo passava, e l’incubo del perdente te lo sentivi marchiato addosso. Quei proverbi da tipo duro che ce l’ha duro con una bottiglia dura, sostituiscono ogni ragionamento, ogni logica, ogni diversità, e si dà tutto per scontato, persino la vita…

Il primo bacio
…Quello fu un’ altro calcio in culo…in tutto il tempo che ero stato con lei le avevo fatto non so quante domande ma avevo dimenticato di chiederle il suo nome…semplicemente il nome… scoppiammo tutti in una sonora risata, anche se a me non veniva poi tanto da ridere…

Comments are closed.