Poesie sulle stelle

Stelle di carta
…Segretamente a volte scappo sulla mia casa tra le stelle
di cui non ho un preciso indirizzo
da lassù mando lettere segrete di pace
e spero che l’aeroplano di carta che ho regalato a un bambino lo porti lontano…

Bancarella
…sono un giramondo impazzito
che festeggia le stelle
quando da miope riesce a vederle…

Ghiaccio e fuoco
…un comandamento a ogni passo
una legge che sa di condanna, ma…
…SOPRAVVIVERE…
che rassomigli a un grido, che faccia voltare le stelle del cielo.

Luce e gravità
…Giorni di guerra essenziale;
giorni di morte, di assoluta circostanza;
dopo tanto sfiancante camminare, vedo dei sorrisi rari come stelle alpine,…

Carrozze per il Paradiso
…E pensavo a quella carrozzina spinta
dalla magia del niente.
A dove, e dico dove, mi avrebbe mai
condotto.
Verso quali stelle sarebbe mai arrivata…

Altre sulle stelle>

—————————————–

RACCONTI

La casa dei fantasmi
…Quella casa era semplicemente una casa sola , sola come noi, e lo sentivamo tutti:
“Siamo sul tetto della casa degli spettri,
come dei cavalieri infiniti illuminati dalle stelle,…

Esperienze estreme
…Feci alcuni passi verso l’uscita, e vidi le stelle, là in alto, e la notte nera e tremenda che mi ronzava nelle orecchie, con le sue voci estive di cicale e grilli, e nella testa allucinata, prossimo ormai alla botta di sonno, un infinito sogno di altalene e luci mi avvolse, e io stavo lì in piedi, cercando il segreto che non me lo facesse sgusciare di mano, il segreto che mi bloccasse lì, nel sogno, per sempre…

Comments are closed.