Poesie sulla pioggia

A ogni sparo
…mentre abbasso ancora lo sguardo sulla pioggia che dissolve l’inchiostro
cerco di rammendare con le mani la tintura dei capelli di una donna incantevole e sovrana…

Il segreto del nord
…Tutta la realtà è piovuta e la pioggia era terrorizzante
mi parlava di una punizione, o perlomeno lo avvertivano i miei capelli bagnati, ancora una volta…

Un bambino grida
…perciò difettato.
Si rovinò tutto, alla prima pioggia rossa.

L’ulivo
…Trovare una ragione di vivere, trovare Dio, o un cestino…
chiese dalla fronte alta mangiano esseri imperfetti
io essere imperfetto, io fradicio di pioggia nera…

————————————-

RACCONTI

Il primo bacio
…ma la sua bocca oltre a tastare la mia non sembrava adibita a nient’altro: non una parola di incoraggiamento, non mezzo complimento, niente di niente…Le chiesi se volesse appartarsi con me, e lei venne; camminammo per una strada in salita, mentre la pioggia ci cadeva addosso…

Il mio migliore amico
…Decidemmo di fermarci lungo la strada e metterci sotto un albero: zero assoluto; quell’albero non riusciva a trattenere nemmeno una goccia di pioggia…aspettammo un po’ e poi rimontammo in Vespa, con ancora l’acqua a secchiate che ci entrava negli occhi e ci annebbiava la vista…