Poesie sulla madre

Attimo di vento
…mangio frutti dalla mano della madre perché Lei non esiste ancora
e assomiglio a un prete, oppure semplicemente non sono io,…

Discorso
…quando la madre capiva l’ago, c’era qualche lacrima sul raso,
che lei teneva nascosta ai capi,
ma i capi vedevano la polvere di diamante che impreziosiva la sorte,…

In fondo
In fondo ho ancora paura della madre,
il suo laccio, alla nascita non è stato reciso
fredda, si consola con il denaro: “mamma spegni il televisore ! ”…

Amico mio
…ho sognato di morire anch’io tra le braccia di mia madre,
perché la vita mi ha svegliato troppo in fretta,
vedo ancora quella piazza dove giocavo al buio
vedo ancora gli amici che si trasformano in specchi…

Comments are closed.