Poesie sulla droga

Al mattino
…questo mi rasserena perché è qualcosa che va oltre
puttane, droghe e figli di puttana
il fiore imperterrito ci guarda e va oltre,
quante volte ho giudicato…

——————————————————

RACCONTI

La mia solitudine
…lì, nel nero più assoluto potevo perdermi nell’infinito, con le mani nel buio e la mia sensibilità acuita dalla droga…solo, tra oggetti e piastrelle luminescenti, con tanta voglia di amare ed essere amato…

Comments are closed.