Poesie sulla donna

Donna
Ti ho vista l’altro giorno
nascosta in nere vesti splendide,
dove scappavi incrociandomi?…

Hotel e palizzate
Pali donna si muovono in quest’era
con calze strane e verdi che emettono il profumo
di fiori carnivori, agli incroci vicino alle passerelle e dai giornali gratuiti…

Bombe e ossigeno
Tu che osanni la donna ora ti ricredi
tu che hai visto l’ingenuità di te stesso concentrata fuori alle undici di sera
con i padri di famiglia ora speri…o spari…

Il tormento della macchina
…La macchina canta canzoni del genere, oppure
la donna sta acquistando rilievo nella società.
Ingranaggi, olio bruciato. Distruzione, danno…

A ogni sparo
…mentre abbasso ancora lo sguardo sulla pioggia
che dissolve l’inchiostro, cerco di rammendare con le mani la tintura
dei capelli di una donna incantevole e sovrana…

Altre sulla donna >

Comments are closed.