La casa dei fantasmi

C’era una casa, fuori paese, sulle colline dirimpetto, che si diceva fosse popolata da spettri. Una sera ci riunimmo e decidemmo di andarla a visitare. Prima discutemmo a lungo sulle strane leggende che vi aleggiavano intorno, tipo la storia di un ragazzo che aveva scommesso dei soldi con un tipo: la scommessa consisteva molto semplicemente […]

Leggi La casa dei fantasmi

La gita di Ferragosto

A quei tempi eravamo tutti amici: un legame che radicava nel profondo, e ci rendeva un gruppo inseparabile nel bene e nel male; a scuola…in paese…durante le feste…eravamo sempre uniti; poi, col crescere, la solita solfa: ognuno prende la sua strada, e restano insieme solo gli irriducibili… Mi ricordo che un Ferragosto decidemmo di andare […]

Leggi La gita di Ferragosto

La festa allo chalet

Nei week end cercavamo sempre di riunirci per fare una festa. Una volta ci ritrovammo nello chalet di un nostro amico benestante che abitava in città. Per arrivare in quel posto avevamo percorso una strada che era buia da far venire il panico: luci zero e case molto distanti; solo lo chalet era ben visibile, […]

Leggi La festa allo chalet

La scuola stregata

Avevamo scelto un parco che stava in un paese vicino: non era molto grande, ma in quella zona tutti sembravano farsi i fatti loro, così le nostre spedizioni partivano a qualsiasi ora del giorno e della notte. Una volta riuscii a rimediare un bel pellerossa, e in quel parco demmo un bel festino per pochi […]

Leggi La scuola stregata

La mia prima esperienza lavorativa

Come ho anticipato in precedenza, chi ha vizietti di vario genere è sempre a tasche vuote; quindi un’estate mi rimboccai le maniche e mi dedicai alla ricerca di un lavoro. Cercai nei bar, nei ristoranti, ma non avevo molto successo, soprattutto per i miei capelli lunghi; cercai anche da alcuni distributori di benzina, ma niente; […]

Leggi La mia prima esperienza lavorativa

Esperienze estreme

Quando non hai la possibilità di rimediare fumo inizi a sbatterti in tutti i versi per cercare una soluzione che ti stravolga la visione della realtà che nella tua mente lucida prende sempre più piede. Non so quale istinto criminale o suicida mi spinse, ma presto trovai la soluzione, e la trovai così, per sbaglio, […]

Leggi Esperienze estreme

La mia solitudine

A prendere il fumo andavamo sempre io e Capello perchè gli altri non se la sentivano di rischiare. Addirittura ci prestavano anche i motorini per andare a prenderlo, ma tra un “forse“, un “non so“, e un “va bene“, a fare il lavoro sporco eravamo sempre e solo noi. Si parlava, si comprava, e si […]

Leggi La mia solitudine

Successive